LON­DRA : IL MEN­TO­RING NEL­LE PMI HIGH TECH — vener­dì 4 apri­le 2014

DVI­CE AND MEN­TO­RING FOR TECH SMEs

Si e’ tenu­ta il 26 mar­zo 2014, pres­so la sede di TechUK di Lon­dra, il work­shop dal tito­lo Advi­ce and Men­to­ring for tech SMEs”. Risor­sa uma­na come capi­ta­le : exper­ti­se per appor­ta­re valo­re aggiun­to capi­ta­liz­za­bi­le al know how già esi­sten­te pres­so l’azienda. Que­sta è la visio­ne che emer­ge dall’incontro pres­so Tech UK sul tema del­le pic­co­le e medie azien­de, dove la men­ta­li­tà inno­va­tri­ce del dipen­den­te deve esse­re inte­sa come capi­ta­le socie­ta­rio da valo­riz­za­re e moti­va­re sia sul pia­no eco­no­mi­co che su quel­lo espe­rien­zia­le. Per le pic­co­le e medie azien­de ita­lia­ne for­se nien­te di nuo­vo, ma cer­ta­men­te non sono discor­si che si sen­to­no spes­so in ter­ra ita­li­ca, dove il know how ha un prez­zo pre­sta­bi­li­to e mol­to rara­men­te risul­ta esse­re nego­zia­bi­le dal pun­to di vista con­trat­tua­le (anche di que­sto si è par­la­to duran­te l’evento). Dato scon­cer­tan­te é sta­to il nume­ro di 3000 azien­de che le Uni­ver­si­tà UK han­no pro­dot­to nel 2011 e che han­no costi­tui­to lin­fa vita­le per il cir­cui­to del­le SMEs. Vi è anche da dire che il modus ope­ran­di più da gene­ra­li­st che carat­te­riz­za gli ope­ra­to­ri di alcu­ne pic­co­le real­tà Ita­lia­ne, costi­tui­sce un valo­re aggiun­to dal­le nostre par­ti, espor­ta­bi­le per for­ni­re un pro­dot­to end user ed un model­lo ope­ra­ti­vo per un mer­ca­to che, abi­tua­to a gros­si nume­ri, meno é riu­sci­to ad adat­tar­si a que­sto perio­do di spen­ding review. Come dire : pic­co­lo, bel­lo e funzionale…Modello per l’estero, ma sof­fe­ren­te in patria ! Il panel, pre­sie­du­to da Anto­ny Wal­ker, Depu­ty CEO Tech UK, ha avu­to tra i rela­to­ri rap­pre­sen­tan­ti di ITNEA, CFR, Post­co­de Any­whe­re, Alum­ni e Moti­ve Television.

TechUK è l’equivalente ingle­se dell’italiana Con­fin­du­stria, com­po­sta esclu­si­va­men­te da azien­de del set­to­re ICT. Rap­pre­sen­ta le azien­de tec­no­lo­gi­che, con più di 850 mem­bri tra pic­co­le e medie impre­se e start-up inno­va­ti­ve. Nel Board di TechUK vi sono i top mana­ger di alcu­ne del­le orga­niz­za­zio­ni ad alta tec­no­lo­gia più inno­va­ti­ve del mon­do. Que­ste orga­niz­za­zio­ni si riu­ni­sco­no in Con­si­glio sei vol­te all’an­no per discu­te­re e con­cor­da­re come affron­ta­re le sfi­de attua­li e sfrut­ta­re le oppor­tu­ni­tà per il set­to­re del­la tec­no­lo­gia nel Regno Unito.

Tra gli asso­cia­ti pre­sen­ti la SMS Engi­nee­ring Ltd, rappresentata(in foto) dal Vice Pre­si­dent, Mas­si­mi­lia­no Cane­stro e dal UK Advi­sor, Raf­fae­le Schia­vul­lo.


0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.