SMS ENGINEERING AL BIAT 2017 – BORSA DELL’INNOVAZIONE E DELL’ALTA TECNOLOGIA

CATANIA, 2-3 marzo 2017 Le Ciminiere

Dopo il successo delle edizioni precedenti, l'ICE presenta la terza Borsa dell’Innovazione e dell’Alta Tecnologia che si terrà a Catania dal 2 al 3 marzo 2017. La manifestazione internazionale, di carattere itinerante, ha come obiettivo la valorizzazione del potenziale innovativo espresso dal sistema delle imprese e della ricerca delle Regioni Convergenza (Campania, Calabria, Puglia e Sicilia), al fine di trasformarlo in prodotti e servizi da collocare sui mercati esteri. I settori di interesse per la manifestazione sono: AEROSPAZIO, AMBIENTE, BIOTECNOLOGIE, ENERGIE RINNOVABILI, ICT, NANOTECNOLOGIE, MATERIALI INNOVATIVI, MECCATRONICA, TECNOLOGIE PER LE SMART COMMUNITIES.

La SMS Engineering presenterà agli operatori nazionali ed internazionali che parteciperanno alla manifestazione la Soluzione Software myWMS JIS (la Soluzione di Warehouse Management System con funzione Just in Sequence che gestisce in modo efficiente e integrato il flusso delle merci in azienda con l’ausilio dei dispositivi portatili, dei codici a barre e dei sistemi RF e RFID, per il settore Automotive e Trasporti, attualmente installato in Fiat a Melfi e in Maserati a Grugliasco) e la Soluzione Software AQUIS Aeronautic QUality Improvement System (soluzione software per la gestione delle Non Conformità di processo e di prodotto per il settore Aeronautico, Aerospaziale ed Automotive che ha ricevuto il Seal of Excellence nell’ambito del programma Europeo Horizon 2020).

BIAT 2017

CREARE OPPORTUNITA’ DI LAVORO ATTRAVERSO L’AEROSPAZIO – UNIVERSITÀ PARTHENOPE 22-23 OTTOBRE 2014

L’Aerospazio è un volano della re-industrializzazione dell’economia italiana e campana.  Da questo assunto sono partiti  gli organizzatori del convegno internazionale sul futuro del comparto tenutosi a Napoli il 22 e 23 ottobre al Centro Direzionale presso l’Aula Magna dell’Università Parthenope. Il Comparto Aerospaziale/Aeronautico Campano conta oltre 130 Aziende, di cui 30 impiegano oltre 8.000 addetti, e con un fatturato superiore a 1,5 miliardi di Euro ovvero una quota superiore al 20% del Mercato Totale Nazionale.

L’evento è stato promosso nell'ambito del semestre italiano di presidenza del Consiglio dell’Unione Europea dall'ateneo napoletano Parthenope, dalla Pagnanelli Risk Solutions Ltd e da AEROPOLIS, l’associazione napoletana di operatori dell’aerospazio.

Il Convegno è stato aperto dal Prof. Vittorio Prodi, già Presidente di “Sky&Space Intergroup” del Parlamento Europeo e ha ricevuto il patrocinio di numerosi enti, tra cui EASA, Royal Aeronautical Society, ENAC, ANSV, CIRA, AIDAA, Aeronautica Militare, Aero Club d’Italia, ANPAC, EGNOS e molti altri. L’Evento ha visto la partecipazione dell’ Assessore al Lavoro della Regione Campania, Severino Nappi, esperti dell’Unione Europea, rappresentanti di ASI, rappresentanti dl DAC, il Presidente Antonio Ferrara di AEROPOLIS  e del presidente del CIRA il prof. Luigi Carrino. Diverse le sessioni di approfondimento in programma,tra queste quelle dedicate all’aviazione generale, allo sviluppo di aeromobili di nuova generazione, alle nuove attività commerciali nello spazio e un focus sulle PMI del comparto aeronautico campano.

Durante i due giorni di lavori al Centro Direzionale di Napoli si sono alternati i contributi di EASA, EAS, Aeronautica Militare, ANPAC e aziende come PIAGGIO AEROSPACE con Gianvito Apuleo (in foto sotto mentre presenta il P180 EVO), ATITECH, TECNAM, DEMA con Assia Viola, TESI, ABETE con Giovanni Abete, K4A, Telespazio, STASA, Thales Alenia Space Italia, Space Renaissance e le start-up D-Orbit, Ship in Space, Trans-Tech,  AirMovie Lab, Cloud Cam con Pietro Graceffa, FlyTop, Skyline con Michele Fazio (in foto sotto con Massimiliano Canestro e Vittorio Adelfi del CIFIT) e TopView con Nicola Formicola (in foto sotto con Massimiliano Canestro mentre mostra l’ APR Prodigy con telaio in legno).

L’evento è stato organizzato anche con il contributo di Roma Drone Expo&Show ed ha visto tra gli altri la partecipazione di ENAC con Carmine Cifaldi, i distretti aerospaziali di Campania e Puglia, Università di Bologna, Università di Messina, UASiT, ASSORPAS e EuroUSC-Italia.

Presente all’ evento anche l’AFCEA Naples Chapter con il Segretario Massimiliano Canestro. Una Sessione a parte c’è stata sugli APR (Aeromobili a Pilotaggio Remoto) partendo dalla normativa attuale per il loro utilizzo sino alle startup, di cui alcune campane, per la loro produzione.

Durante i break, la SMS Engineering ha presentato ad alcuni degli operatori presenti la Soluzione Software NMCs (Non Conformity Management System) per la gestione delle Non Conformità di Processo in produzione, problematica molto sentita nel settore Aeronautico/Aerospaziale.

 aero