Agile O’Day, Napoli 18 giugno 2018

Anche quest’anno l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli ha partecipato all’organizzazione dell’Agile O’Day, in collaborazione con la Agile Community Campania e la Scuola Politecnica e delle Scienze di Base dell'Ateneo Federiciano. L’evento napoletano, giunto alla seconda edizione, si è tenuto lunedì 18 giugno nell'Aula Leopoldo Massimilla del Politecnico Federiciano, in piazzale Tecchio. L’Agile O’ Day (open Day) trova la propria ragion d'essere nel riscoprire i principi essenziali del mondo Agile, Lean e DevOps. L’obiettivo è diffondere sul territorio i Valori fondanti della Metodologia Agile e del connesso Manifesto Agile, evidenziando, in modo diretto, la loro efficacia a tutti i livelli organizzativi delle diverse realtà: Aziende, Enti, Startup e No-Profit.L’evento è stato organizzato dalla Community Agile Campania, dall’Università Federico II - DIETI e dall’Ordine degli Ingegneri di Napoli - Commissione ICT. Diversi gli interventi per una platea numerosa ed interessata.

Nella foto sotto, da destra: Antimo Angelino, coordinatore della Commissione ICT dell’Ordine degli Ingegneri di Napoli, Francesco Castagna, docente di Gestione dello Sviluppo Imprenditoriale e responsabile dello sportello Impresa 4.0 dell’OIN, Carlo Sansone, coordinatore del corso di Laurea in Ingegneria Informatica, Annarita Fasolino, docente del corso di laurea in Ingegneria Informatica, Angela MaialeAnnamaria Medagli della Community Agile Campania e Felice Pescatore, Presidente dell’Agile Community Campania.

Agile_SMS

Military Metrology for AeroSpace, Roma 20 giugno 2018

Il Military Metrology for AeroSpace è organizzato dall'Associazione Arma Aeronautica - Centro Studi Militari Aeronautici (CESMA) e dall’AFCEA Naples Chapter, con il Patrocinio di AFCEA EUROPE e di AFCEA Rome Chapter. E’ un evento parallelo al quinto workshop internazionale IEEE sulla metrologia per l’AeroSpace e si è svolto a Roma presso la casa dell’aviatore. Hanno aperto la conferenza il Lt. Gen. IAF (r) Pietro Finocchio, CESMA Director e il Prof. Pasquale Daponte, Università del Sannio. Presenti all’ evento anche per c/o dell’ AFCEA Naples Chapter il Segretario Massimiliano Canestro e la Prof.ssa Silvia Ullo.

Durante la prima sessione si sono susseguiti i seguenti interventi:

GEN. D. A. Fabio MOLTENI, Italian Air Force Logistic Command - "IAF 5th Generation Logistic"

Col. Lucio LORENZON, Italian Air Force Logistic Command - "The logistic support evolution for the Italian Air Force fleet - The choice of maintenance policy to optimize aircraft availability and resources"

CC (AN) Paolo TRESCA, Italian Navy - "Life Cycle Management: Life Cycle Cost of Warships in Naval Programs of Italian Navy"

Lt. Col. Walter VILLADEI, Italian Air Force Staff - "The Evolution of the Aerospace Sector"

Durante la seconda sessione si sono susseguiti i seguenti interventi:

Chairman: Gen.IAF (r) Dario Nicolella, Afcea Naples

Ing. Leonardo MAZZINI, Thales Alenia Space Italia - "Logistical Support Scenarios of Space Military Assets"

Ing. Angelo DELL'ISOLA, Orizzonti Sistemi Navali - "Life Cycle Management: Operational Availability (Ao) in Naval Programs of Italian Navy"

Ing. Eduardo DE FRANCESCO, FederLazio Aerospazio e Difesa - "Life Cycle Management: Use of the European Aerospace & Defence (ASD) Data Model to standardize LCM data sources"

Round Table degli speakers e conclusion: Chairman GEN. D. A. Fabio MOLTENI.

Durante la terza sessione l’intervento del Dr. Attilio PARRI, Systecon - Life Cycle Management – Tutorial.

SMS_Metrology_For_Aerospace

Il Military Metrology for Aerospace è uno degli eventi del 5° workshop IEEE su Metrology for AeroSpace (MetroAeroSpace) tenutosi dal 20 al 22 giugno a Roma. Questa città, rinomata per la sua lunga storia, i suoi monumenti prestigiosi e la sua accogliente vita sociale e culturale è il luogo ideale per l'edizione 2018 di MetroAeroSpace e per tutti i partecipanti. Il numero crescente di scienziati che frequentano MetroAeroSpace, provenienti da campi che possono essere molto lontani dall'ingegneria, ha portato a un'ibridazione positiva della conferenza che ora presenta lo stato dell'arte della ricerca in misurazione per il settore aerospaziale. La comunità che si unisce al MetroAeroSpace anno dopo anno, ha in comune l'interesse per la misurazione, anche se da diversi punti di vista. Il programma tecnico MetroAeroSpace consiste di 25 sessioni tecniche, programmate nell'arco di tre giorni, che coprono i numerosi campi della metrologia per l'industria aerospaziale. Il programma tecnico comprende diversi eventi e attività. Durante la conferenza sono stati assegnati numerosi premi offerti da istituzioni e società internazionali, in particolare ai giovani ricercatori.  

47° CONGRESSO NAZIONALE AIDP – Napoli 25 e 26 Maggio 2018

Si è tenuto a maggio a Napoli il 47° Congresso Nazionale AIDP, Associazione Italiana per la Direzione del Personale, Titolo dell’evento è “IL FUTURO OGGI Capire e progettare il futuro per costruire il presente”. AIDP esprime la propria mission attraverso un ricchissimo calendario di EVENTI sui temi di maggior interesse e aggiornamento della professione, attraverso SERVIZI e PROGETTI dedicati al mondo HR e un'intensa ATTIVITÀ EDITORIALE. Grazie al contributo volontario della propria base associativa indaga aree di particolare rilevanza del mercato del lavoro, individuando e proponendo trend e soluzioni e contribuendo allo sviluppo serio e responsabile della cultura manageriale italiana. L’evento Napoletano ha visto due giornate di formazione e networking per partecipare e condividere conoscenze, competenze, esperienze, idee e progetti. Non c’è futuro senza progetto. Come descrivono le due “O” del Marchio che intersecano le due parole chiave di questa edizione congressuale, da sempre, idealmente legate: il futurO e l’Oggi (che racchiudono, per l’occasione, la silhouette del Vesuvio in una clessidra). Tra gli sponsor dell’ evento la SMS Engineering rappresentata dal Presidente Antonio Ascione (consigliere di AIDP Campania) nella foto a destra mentre alza in alto in segno di Vittoria il braccio del Presidente di AIDP Campania Matilde Marandola. Sul Palco i membri del Consiglio Direttivo di AIDP Campania che hanno partecipato all’organizzazione ed al grande successo dell’ Evento, in particolare: Eugenio Gervasio, Alessandra Belluccio, Gaetano Lampini, Sara Leone, Roberto Riccardo, Attilio Iocco, Lucio Sindaco, Marcello Martinez, Arcangelo Annunziata, Antonio Ascione, Franco Cipriano, Maria Grazia Biggiero, Renato Votta, Francesco Caputo e Marina Galzignato.

   

VINCITORI AIDP AWARD 2018, Un grande riconoscimento per le Direzioni del Personale più innovative:
https://bit.ly/2sFBfhH

   

AIDP Channel
AIDP_Channel SMS_Engineering_ Congresso_Nazionale_AIDP

Evento “Digitaliani in Campania” – Premiazione “Collaboration Award” e “CLARA DigitAwards”

Grande partecipazione di pubblico nell’Auditorium della Regione, per la premiazione degli Istituti partecipanti al programma “Digitaliani in Campania”. All’evento hanno preso parte l’Assessore alla Formazione della Regione Campania Chiara Marciani, il Responsabile Cisco Netacad Italia Luca Lepore, l’Amministratore Delegato del Consorzio CLARA Marco de Angelis e l’Amministratore Delegato della SMS Engineering Francesco Castagna.

digitaliani

Napoli (Italia) – In una cornice di pubblico eccezionale e coinvolgente il 25 maggio, presso l’Auditorium della Regione Campania completamente gremito, l’Assessorato regionale alla Formazione, l’USR, Cisco e il Consorzio Clara hanno presentato i risultati del programma “Digitaliani in Campania”, premiato gli Istituti superiori che ne hanno preso parte ed assegnato ad alcuni gruppi di studenti di questi Istituti i “CLARA DigitAwards”, un premio istituito dal Consorzio CLARA con la finalità di avvicinare gli studenti al mondo aziendale attraverso l’alternanza scuola-lavoro e l’applicazione delle competenze acquisite in ambito IoT | Industria 4.0. I protagonisti dell’evento sono stati certamente i ragazzi con le loro idee e la loro inventiva, ma anche i dirigenti scolastici, a cui è stato riconosciuto il grande impegno nel contribuire allo sviluppo delle competenze digitali nel territorio, i docenti, che hanno seguito un corposo programma di formazione per poi preparare a loro volta gli studenti, che hanno potuto sviluppare competenze e conoscenze sulle tematiche dell’Industria 4.0 e dell’IoT, mediante una didattica esperienziale che prevede l’utilizzo di contenuti didattici multimediali, piattaforma di e-learning, laboratori tecnici e tool di simulazione, che Cisco e Consorzio Clara hanno messo gratuitamente a disposizione degli Istituti che hanno aderito al programma. “Digitaliani in Campania” è un progetto regionale nato il 21 ottobre del 2016 da un protocollo d’Intesa, il primo in Italia, siglato dall’USR Campania e dalla Cisco Regional Academy Consorzio CLARA, che riprende le linee guida dell’accordo tra MIUR e Cisco System a livello nazionale per la “promozione di azioni a supporto dell’innovazione degli ambienti di apprendimento”. Ad oggi, in Campania sono stati coinvolti 29 Istituti di scuola superiore ed abilitati più di 400 docenti che hanno già avviato la formazione a più di 3.500 alunni, ma il progetto, tuttora in corso, si propone di poter in futuro implementare ancora questi numeri con la partecipazione di nuovi Istituti e tanti altri fortunati studenti.

evento digitaliani1 evento digitaliani 2
Riferimenti: Consorzio Clara: www.consorzioclara.com Cisco: www.cisco.com/c/it_it | Cisco Netacad: www.netacad.com USR Campania: www.usrcampania.gov.it/

Presentazione della Seconda Edizione della Digita Academy alla Federico II, 11 maggio 2018

La seconda edizione della ‘Digita Academy Unina Deloitte’ è stata presentata l’ 11 maggio 2018 al corso di Gestione dello Sviluppo Imprenditoriale, Laurea magistrale in Ingegneria Gestionale, Dipartimento di Ingegneria Industriale, Università Federico II di Napoli.

digital academy

Nella foto sopra, Antonio Pescape’ direttore scientifico della Digita Academy e Francesco Castagna, CEO SMS Engineering e docente di Gestione dello sviluppo Imprenditoriale

DIGITA, la nuova “Digital Transformation & Industry Innovation Academy” dell’Università degli Studi di Napoli Federico II in partnership con Deloitte Digital ed altre 45 aziende tra cui la SMS Engineering, nasce con l’obiettivo di fornire a giovani talenti le competenze necessarie a colmare il gap tra le aziende e l’ecosistema Digital e Industry 4.0. L’ Academy è partita a novembre 2017 ed ospitata nel contesto tecnologico del polo universitario di San Giovanni a Teduccio, avrà lo scopo di fornire a talentuosi e brillanti giovani neo-laureati o prossimi alla laurea magistrale, gli strumenti per dialogare con quel mondo industriale che sta investendo sempre di più nei temi del digitale e dell’innovazione combinando tematiche quali Industry 4.0 e Trasformazione Digitale

LE GARE DELLA WORLD BANK , Napoli 15 maggio 2018

Prosegue con successo il ciclo di seminari tecnico-formativi sulle procedure di partecipazione alle gare d’appalto internazionali per la fornitura di beni e servizi indette dalla Banca Mondiale. Il ciclo di incontri ha fatto tappa il 15 maggio a Napoli presso la sede della Camera di Commercio in Piazza Bovio. Durante l’incontro gli esperti della Banca Mondiale, hanno saputo offrire alle imprese informazioni utili per metterle nelle condizioni di sfruttare le chance offerte dalla stessa Wolrd Bank, colmando il gap di conoscenze sulle procedure e le regole del procurement di questa istituzione multilaterale di sviluppo. L’evento ha visto i saluti di Stefano Nicoletti, Capo Ufficio Internazionalizzazione delle Imprese MAECI e di Alessandra Rinaldi, Responsabile Progetto dell’ICE. Si sono poi alternati Barbara Gasperi Executive Director della World Bank per come orintarsi tra le gare della banca Mondiale e Enzo De Laurentiis Chief Procurement Officer della World Bank per come preparare offerte vincenti per le gare della banca Mondiale. Ha chiuso l’evento la testimonianza della AIRES Ingegneria Srl, azienda italiana specializzata in ingegneria sismica, che grazie al suo altissimo livello di specializzazione nel settore, ha vinto diverse gare della Banca mondiale in diverse zone del mondo. Nel 2017 il procuremenet della Banca mondiale ha messo a gara 1.600 progetti in 132 paesi per $11 Billion (33% Water/Sanit/Fld, 25% Transport, 17% Energy & Extractives). Nel periodo 2011-2018 l’Italia è stata il quarto paese fornitore, il terzo paese per forniture di beni ed il sedicesimo per servizi di consulenza. C’è sicuramente spazio per aziende medie, soprattutto con l’allocazione di risorse dedicate al Procurement Internazionale perché la World bank crea occasioni di collaborazione costante con partner di fiducia nelle aeree di interesse. I prodotti ed i servizi da proporre alla banca vanno presentati come soluzioni che risolvono i problemi di un paese in via di sviluppo, mission della World Bank. Oltre che per le medie imprese c’è spazio per gli studi di consulenza, perché la capacità tecnica è il requisito principale valutato dal procurement che indice una gara, l’esperienza locale aiuta ma non è fondamentale. L’innovazione è uno degli obiettivi principali e questo apre spazi alle PMI ed è per questo che ha partecipato all’evento anche la SMS Engineering, Premio Nazionale per l’Innovazione. La chiave di successo per vincere le gare della World Bank è comprendere le startegie della Banca in un determinato paese in via di sviluppo, informazioni presenti su www.worldbank.org

SCARICA LA PRESENTAZIONE DI ENZO DE LAURENTIIS - WORLD BANK
SCARICA LA PRESENTAZIONE BARBARA GASPERI - WORLD BANK

Nella foto sotto da sinistra a destra Barbara Gasperi e Enzo De Laurentis della World Bank con Massimiliano Canestro  della SMS Engineering ed il Ministro Stefano Nicoletti del Ministero degli Affari Esteri

world bank

Mostra Fofografica: La Napoli di Maurizio, in esposizione al PAN fino al 13 maggio

La S.V. è invitata alla Mostra Fotografica:

"La Napoli di Maurizio" Fotografie ed eventi sugli anni Settanta In esposizione al PAN, via dei Mille, Napoli, fino al 13 maggio  La mostra “La Napoli di Maurizio”, organizzata dalla Fondazione Valenzi, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, il PAN, Palazzo delle Arti di Napoli, l’Associazione Amici di Maurizio Valenzi, e col patrocinio morale della Regione Campania e del Comune di Napoli, ripercorre la realtà napoletana degli anni Settanta e Ottanta attraverso gli scatti di dodici grandi fotografi. Nella foto in alto a destra il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris con Lucia Valenzi e con Massimiliano Canestro della SMS Engineering. La SMS Engineering con la sponsorizzazione della mostra “La Napoli di Maurizio” ha inaugurato il primo degli eventi legati ai festeggiamenti del ventesimo anno di attività dell’azienda. "La Napoli di Maurizio" Fotografie ed eventi sugli anni Settanta

SMS Engineering at ILA Berlin 2018, the trade fair for aerospace innovations taking place from 25-29 April. (HALL 6/380)

ILA (Innovation and Leadership in Aerospace) will be displaying more than 200 aircraft and other exhibits, over 150,000 visitors will be in Berlin, coming to view exhibits.

The aircraft Airbus A340 BLADE (Breakthrough Laminar Aircraft Demonstrator in Europe) will be debuting at the fair, a test aircraft with laminar wings that significantly reduce wind drag. Exhibits representing every field of aerospace will be there, including the DLR A320-ATRA research aircraft, the unmanned Euro MALE RPAS (Remotely Piloted Aircraft System), the Boeing E-3A Sentry AWACS, a reconnaissance aircraft, and the CASA C-101 planes of the Spanish aerobatics team Patrulla Águila. For the first time the CH-53 transport helicopter will be shown to the public. Will be the Eurofighter and Tornado, which visitors can also inspect, as well as transport aircraft including the A400M and A310 MRTT MedEvac, the A319 CJ for special air missions, and the Transall C-160. The digital future of aviation is the key concern at the ILA Future Lab. At the International Supplier Center, global concerns will be able to meet highly specialised international SMEs. More than 250 registered exhibitors from over 20 countries will be ready and waiting. The industry’s key players can be found on an area covering 3,000m, among them Airbus, Bombardier, Boeing, system integrators such as Diehl, Liebherr and Rockwell Collins, plus hi-tech specialists such as Autoflug, Sell and Recaro.

SMS Engineering will present to international operators participating in the event the Software Solution myWMS JIS (the Warehouse Management System solution with Just-in-Sequence function that manages, in an efficient and integrated way, the flow of goods inside a company, with the help of portable devices, barcodes and RF and RFID systems for automotive and transport sectors, currently installed at Fiat in Melfi and Maserati in Grugliasco) and the Software Solution AQUIS Aeronautic QUality Improvement System (software solution for the management of Process and Product Non Conformities for the Aeronautical, Aerospace and Automotive, which received the Seal of Excellence as part of the European Program Horizon 2020). The Fair will be the place where The SMS Engineering will present all Solutions and Prototypes made during 2017 Research and Development Annual Activity with focus on Industry, Aerospace, Logistics and Cyber Security.

SMS_ILA_Berlin_2018

SMS ENGINEERING ALLA BORSA DELL’INNOVAZIONE DELL’ALTA TECNOLOGIA NAPOLI , 19-20 aprile 2018

Dopo il successo delle edizioni precedenti, l'ICE presenta la quarta Borsa dell’Innovazione e dell’Alta Tecnologia che si è tenuta a Napoli dal 19 al 20 aprile 2018. La manifestazione internazionale, di carattere itinerante, ha come obiettivo la valorizzazione del potenziale innovativo espresso dal sistema delle imprese e della ricerca delle Regioni del Mezzogiorno (Campania, Calabria, Puglia, Sicilia, Abruzzo, Molise, Basilicata, Sardegna), al fine di trasformarlo in prodotti e servizi da collocare sui mercati esteri.  I settori di interesse per la manifestazione sono: Aerospazio, Ambiente, Biotecnologie, Energie Rinnovabili, ICT, Nanotecnologie, Materiali Innovativi, Tecnologie per le Smart Communities. La SMS Engineering presenterà agli operatori internazionali presenti alla manifestazione la Soluzione Software per la Logistica di Produzione myWMS JIS  (attualmente installata negli stabilimenti Fiat FCA di Melfi, Cassino e Mirafiori ed in Maserati a Grugliasco), la Soluzione Software AQUIS Aeronautic QUality Improvement System per la Gestione delle Non Conformità di Prodotto e di Processo nel settore Aeronautico/Aerospaziale (Seal of Excellence Horizon 2020) che permette anche alle PMI Manifatturiere di altri settori di Internazionalizzare ed acquisire commesse importanti dimostrando l’utilizzo degli Standard Aeronautici in Produzione. Durante l’Evento la SMS Engineering presenterà inoltre tutti i prototipi, le soluzioni e gli studi realizzati durante l’Attività di Ricerca e Sviluppo 2017, attività svolta in maniera continuativa da oltre 10 anni che ha portato alla vincita del Premio Nazionale per l’Innovazione della Presidenza della Repubblica oltre che del Premio Innovazione x Imprese di Confindustria, per ben due volte.

SMS_at_BIAT_2018