INVESTIRE IN BELGIO

Invest in Flanders” è il titolo del networking lunch che si è tenuto presso la Residenza dell’Ambasciatore del Belgio a Roma il 30 ottobre 2018. L’evento ha interessato le eccellenze italiane al fine di scoprire le opportunità che le Fiandre offrono nel campo dell’innovazione. Fiscalità agevolata, contenzioso sociale nullo e contributi a zero sui salari delle risorse impiegate in attività di Ricerca e Sviluppo. Le Fiandre sono tra le élite mondiali in R&D e Innovazione. Prime in Europa per le collaborazioni tra le Industrie e le Università. Le Università Fiamminghe sono tra le più innovative del mondo per numero di brevetti e spin off. Il Belgio, Le Fiandre sono un test market per l’Europa. La Coca-Cola fa i test market di tutti i nuovi prodotti in Belgio e solo dopo averne valutato li le percentuali di penetrazione commerciali li sposta in Europa. Molti non lo sanno ma l’asfalto ed il sassofono sono stati inventati in Belgio. È belga uno dei due inventori di internet. Inoltre il 61,8% delle start up sono ancora attive a distanza di cinque anni.

Nelle foto sotto a destra S.E. Frank Carruet, Ambasciatore del Belgio, riceve da Massimiliano Canestro, Vice Presidente della SMS Engineering, il globo di cristallo realizzato in occasione dei 20 anni di attività. A sinistra in alto l’Avvocato Kathleen Lemmens, sotto l’imprenditrice Floriana Romanzi della D’Avino Zucchero e in basso a sinistra Sophie Massage, capo missione economica e commerciale delle Fiandre.

investire nelle fiandre

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *