Unified Storage

Unified Storage

Il modello tradizionale per l’archiviazione aziendale richiede un diverso sistema di archiviazione per ogni funzione di memorizzazione. A causa della complessità e il costo evidente di un tale approccio, molti nel settore dello storage hanno cominciato a parlare di “unified storage”. Le nuove soluzioni offerte da SMS Engineering includono la possibilità di ospitare sia i protocolli NAS e SAN, ma farlo combinando componenti SAN e NAS con diverse architetture, infrastrutture di gestione, requisiti di backup. Un’architettura di unified storage  crea un unico end-to-end per la gestione dinamica dei dati. Si va oltre la semplice archiviazione multiprotocollo per fornire una  gestione integrata dei dati e una protezione dei dati, un supporto per tutti i diversi livelli di storage, qualità del servizio, e altri elementi, il tutto in un’unica piattaforma. Un’architettura di unified storage consente la creazione di un pool di storage comune che può essere in rete e condiviso in tutta una serie diversificata di applicazioni con un insieme comune di processi di gestione. La possibilità di scalare da piccole a grande capacità di storage senza compromettere le prestazioni delle applicazioni o di un servizio è un attributo chiave. Un sistema di storage multiprotocollo supporta sia l’accesso block-based e file-based in una piattaforma di storage unificata, che include Fibre Channel (FCP) e l’accesso iSCSI per i blocchi e gli accessi NFS e CIFS per i file. Le applicazioni possono utilizzare due o più di questi protocolli simultaneamente. La possibilità di eseguire il protocollo Fibre Channel over Ethernet (FCoE) sta emergendo come un ingrediente fondamentale di multiprotocollo moderne infrastrutture.