DEDALO 1, Esercitazione della Protezione Civile presso la Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare

Presso la Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare di Caserta, il 22 novembre 2018, si è simulato un violento terremoto con sviluppo di incendi e crollo di abitazioni. La Protezione civile attraverso l’utilizzo di droni ha valutato lo scenario ed allestito un campo. Si sono successivamente simulate le operazioni di spegnimento a terra degli incendi e di soccorso dei feriti tramite la croce rossa ed il 118. Utilizzo degli elicotteri dell’Aeronautica Militare sia per il trasferimento dei feriti verso gli ospedali vicini che per lo spegnimento degli incendi dall’alto.

dedalo1

Nella foto dall’alto a sinistra il Col. Nicola Gigante, Comandante della Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare, con il Sindaco ed il Prefetto di Caserta, durante la conferenza post simulazione; a sinistra con Massimiliano Canestro, Segretario dell’Afcea Naples Chapter, nell’Area di Simulazione del Sisma.

La Protezione Civile nasce dopo il Terremoto dell’Irpinia che ha provocato oltre 2.000 morti senza contare gli innumerevoli feriti ed i crolli delle abitazioni. Allora il grido unico era: “fate presto!”. Tramite queste Esercitazioni si riesce a preparare il personale preposto al soccorso a rispondere in tempi sempre più veloci alle eventuali richieste di aiuto in caso di calamità o disastri.

Oggi si è svolto un Evento importante organizzato dalla Scuola Specialisti dell’AM a Caserta

VIDEO SIMULAZIONE DI ELISOCCORSO

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *