CISCO DIGITAL TRANSFORMATION LAB

Gentilissimo/a,

come forse saprai, è stato realizzato un polo di sperimentazione di nuove tecnologie ed alta formazione  c/o la sede di San Giovanni dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” in cooperazione con Cisco, Apple ed altre multinazionali leader nelle ICT.

Il giorno martedì 6 novembre p.v. alle ore 11:00 sarà inaugurato il Cisco Digital Transformation Lab (SCARICA INVITO), che sarà messo a disposizione non solo degli studenti universitari, ma anche e soprattutto delle imprese e degli enti che desiderino sperimentare nuove soluzioni ad alto contenuto tecnologico, in sinergia con università ed ambienti di ricerca industriale. In questo scenario il Consorzio Clara del quale SMS Engineering è socio, supporterà la gestione del laboratorio e lo svolgimento delle attività di formazione.

Se c’è interesse ad approfondire tale opportunità è possibile prenotare una visita al laboratorio il giorno 6 novembre stesso, registrandosi al seguente indirizzo (clicca qui), oppure propormi un’altra data in cui tu o una persona da te indicata, possa venire al laboratorio per una visita dedicata.

cisco lab

INVESTIRE IN BELGIO

Invest in Flanders” è il titolo del networking lunch che si è tenuto presso la Residenza dell’Ambasciatore del Belgio a Roma il 30 ottobre 2018. L’evento ha interessato le eccellenze italiane al fine di scoprire le opportunità che le Fiandre offrono nel campo dell’innovazione. Fiscalità agevolata, contenzioso sociale nullo e contributi a zero sui salari delle risorse impiegate in attività di Ricerca e Sviluppo. Le Fiandre sono tra le élite mondiali in R&D e Innovazione. Prime in Europa per le collaborazioni tra le Industrie e le Università. Le Università Fiamminghe sono tra le più innovative del mondo per numero di brevetti e spin off. Il Belgio, Le Fiandre sono un test market per l’Europa. La Coca-Cola fa i test market di tutti i nuovi prodotti in Belgio e solo dopo averne valutato li le percentuali di penetrazione commerciali li sposta in Europa. Molti non lo sanno ma l’asfalto ed il sassofono sono stati inventati in Belgio. È belga uno dei due inventori di internet. Inoltre il 61,8% delle start up sono ancora attive a distanza di cinque anni.

Nelle foto sotto a destra S.E. Frank Carruet, Ambasciatore del Belgio, riceve da Massimiliano Canestro, Vice Presidente della SMS Engineering, il globo di cristallo realizzato in occasione dei 20 anni di attività. A sinistra in alto l’Avvocato Kathleen Lemmens, sotto l’imprenditrice Floriana Romanzi della D’Avino Zucchero e in basso a sinistra Sophie Massage, capo missione economica e commerciale delle Fiandre.

investire nelle fiandre

TECHNET EUROPE 2018

Sfidare la Situational Awareness – consapevolezza situazionale – sul mare, dai sensori alle analisi

Nuove tecnologie per la raccolta, la diffusione, la condivisione e l’analisi dei dati nello scenario Mediterraneo.

Sede: Hilton Sorrento Palace, Italia 6-7 Novembre 2018

TechNet Europe è il secondo evento annuale di AFCEA in Europa.

Questa conferenza è molto simile a NITEC (TechNet International), che promuove opportunità di networking e presenta una fiera molto rinomata per l’industria e la tecnologia, focalizzata sulle esigenze europee. TechNet Europe 2018 è stato organizzato in collaborazione con i capitoli italiani di AFCEA, Roma e Napoli sotto il patrocinio del Ministero della Difesa, Italia.

I drammatici eventi che continuano a verificarsi nel Mar Mediterraneo e le minacce che crescono lungo la soglia meridionale dell’Europa sottolineano ancora una volta la necessità di aumentare la precisione e la prevedibilità del quadro situazionale in alto mare e in tutte le coste adiacenti in questa regione, non ultimo per ordine migliorare la cooperazione e integrare le capacità delle varie parti che hanno un legittimo interesse a raccogliere dati rilevanti per il controllo della situazione.

Una varietà di partner, come le organizzazioni di sicurezza italiane (militari e forze dell’ordine), l’Unione Europea, la NATO, le Nazioni Unite e le organizzazioni umanitarie lavorano ciascuna su informazioni complete per i loro rispettivi scopi legittimi. Tutti i rispettivi metodi e attività non sono integrati senza soluzione di continuità, costringendo ciascuna parte a fare affidamento su diverse fonti, tecnologie, basi di dati, ecc. Il salvataggio dei rifugiati, la lotta alle azioni illegali, l’osservazione degli avversari, il monitoraggio dei terroristi, la sicurezza e la sicurezza marittime e la protezione l’ambiente marittimo sono tra i vari compiti, tutti basati su questa consapevolezza molto situazionale.

Le moderne tecnologie, dai sensori automatici a lunga distanza, ai sistemi di comunicazione spaziali e in tempo reale, all’analisi predittiva, alle soluzioni di dati basate su cloud sono indispensabili per il successo di tutte le attività correlate. La capacità delle agenzie di scambiare informazioni in modo sicuro, senza interruzioni e di cooperare efficacemente si basa sull’integrazione di soluzioni tecnologiche multi-sorgente, almeno per poter scambiare e gestire le informazioni in modo standardizzato e automatizzato. Il loro vantaggio competitivo nel campo operativo si basa anche sulla capacità di sfruttare i progressi tecnologici compiuti dal lato del criminale (compresi i mezzi per la guerra dello spettro).

AFCEA Europe, in collaborazione con i capitoli italiani di AFCEA, Roma e Napoli, ha deciso di condurre la conferenza TechNet Europe 2018 sotto questo tema caldo. In questa conferenza di due giorni, i rappresentanti di alcuni dei più alti livelli del mondo istituzionale, accademico e industriale europeo e NATO saranno invitati a discutere la situazione attuale, le sfide e le prospettive della Situational Awareness marittima.

La conferenza illustrerà il quadro normativo, istituzionale e cooperativo internazionale, approfondirà gli aspetti operativi e fornirà una prospettiva sulle soluzioni tecnologiche. Inoltre, sottolineerà la necessità di condividere i dati di sorveglianza e lo scambio di informazioni, supportati da tecnologie avanzate dai sensori alle analisi tra agenzie e tra le nazioni e le ONG. La sicurezza informatica ha un ruolo eminente a tutti i livelli nel proteggere sensori, reti di comunicazione e dati contro minacce sofisticate e avanzate dallo spazio cibernetico, criminali e avversari dello stato, anche in questo teatro.

TechNet Europe 2018

HACK THE WHALE – AFCEA TECHNET HACKATON

Hack the Whale, l’hackathon organizzato da AFCEA in occasione del TechNet Europe 2018. L’evento dedicato a tutti gli studenti e appassionati di informatica che vogliono mettersi alla prova nel campo della Cyber Security si è tenuto il 19 e 20 ottobre 2018 presso la Applle Academy di San Giovanni a Teduccio a Napoli. La missione principale è stata rinforzare la cyber defense e sviluppare nuove soluzioni di sicurezza. Hack the Whale è stato aperto a partecipanti di ogni età e grado di esperienza, dai principianti ai più esperti ed ha visto la registrazione di circa 60 partecipanti. L’hackathon ha proposto diverse sfide da affrontare. Ecco le categorie tra cui scegliere:

  1. “Casing the environment” techniques: footprinting, scanning, enumeration;
  2. Attacking a vulnerable web application;
  3. Escalating privileges on a hacked network node;
  4. Showing how to “pwn” a node hosting a vulnerable database;
  5. Showing how to use the most widely deployed hacking tools.

Comitato Tecnico-Scientifico: Francesco Castagna (Chair) – VP AFCEA Naples Chapter, Pierluigi Paganini – Link Campus University, Aaron Visaggio – Unisannio, Francesco Palmieri – Unisa, Simon Pietro Romano – Unina.

Comitato Organizzativo: Dario Nicolella (Chair) – President AFCEA Naples Chapter, Pasquale Daponte – Member board AFCEA Naples Chapter, Massimiliano Canestro – Secretary AFCEA Naples Chapter, Michele Cortese – Member board AFCEA Naples Chapter, Antimo Angelino – Chair ICT commission OIN, Silvia Ullo – Member board AFCEA Naples Chapter, Luca De Vito – Young President AFCEA Naples Chapter. Presente all’evento anche Antonio Chello di Bit4id, Pierluigi Paganini di Cybaze e Rosario Cristaldi di Epsilonsec. L’evento è stato sponsorizzato da BIT4ID, SMS Engineering, Gematica, Consorzio Clara, Cybaze, Epsilonsec.

SCARICA LA BROCHURE:

http://www.afceanaples.it/wp-content/uploads/2018/10/Brochure_Hackathon_AFCEA_TNE18-.pdf

Afcea Hackaton CMP