2012 — Natio­nal Fina­li­st agli Euro­pean Busi­ness Awards

La SMS Engi­nee­ring Srl è sta­ta nomi­na­ta Natio­nal Fina­li­st 2012/2013 agli Euro­pean Busi­ness Awards ed è fina­li­sta per la Cate­go­ria Inno­va­zio­ne (The UKTI Award for Inno­va­tion). Il gra­di­to rico­no­sci­men­to otte­nu­to insie­me a Zuc­chet­ti, Kel­log Ita­lia, Lot­to­ma­ti­ca, Debo­rah, Bon­duel­le, Acqua Mine­ra­le San Bene­det­to, Giglio ed altre 22 azien­de, arri­va per il ser­vi­zio ICT deno­mi­na­to CPS, Con­sul­ting Pre­paid Ser­vi­ce, che ha per­mes­so a mol­te azien­de ita­lia­ne di inve­sti­re in Infor­ma­ti­ca e Tec­no­lo­gia con la cer­tez­za del ritor­no sull’ inve­sti­men­to effet­tua­to. Il Pre­mio EBA 2012 segue quel­lo con­fe­ri­to nel 2011 alla SMS Engi­nee­ring Ltd, EBA Coun­try Repre­sen­ta­ti­ve 2012, brac­cio ope­ra­ti­vo per la Con­su­len­za ICT, divul­ga­zio­ne scien­ti­fi­ca e com­mer­cia­le nel Regno Uni­to.
Il CPS, Con­sul­ting Pre­paid Ser­vi­ce, costi­tui­to da un mon­te ore mul­ti­plo di 60, fun­zio­na come una rica­ri­ca tele­fo­ni­ca dei cel­lu­la­ri e per­met­te ai diri­gen­ti e/​o ai respon­sa­bi­li ICT del­le socie­tà clien­ti di far­si affian­ca­re dagli spe­cia­li­sti del­la SMS Engi­nee­ring ogni­qual­vol­ta vi sia la neces­si­tà e/​o anche la sem­pli­ce curio­si­tà di appro­fon­di­re tema­ti­che lega­te alle tec­no­lo­gie dell’informazione. In tal modo l’azienda che inve­ste vie­ne sup­por­ta­ta nel­la fase pro­get­tua­le e di valu­ta­zio­ne, rea­liz­za un pos­si­bi­le pro­to­ti­po uti­liz­zan­do sem­pre le ore del ser­vi­zio pre­pa­ga­to, acqui­sta dal­la SMS Engi­nee­ring o da altri ope­ra­to­ri ICT il siste­ma di cui neces­si­ta e, per la manu­ten­zio­ne, può con­ti­nua­re ad uti­liz­za­re il CPS. Que­sto è il moti­vo prin­ci­pa­le per cui il ROI è sem­pre garan­ti­to e soprat­tut­to del per­ché il Con­sul­ting Pre­paid Ser­vi­ce vie­ne ven­du­to con la for­mu­la sod­di­sfat­ti o rim­bor­sa­ti”. Nell’era del cluoud com­pu­ting, del SaaS (Soft­ware as a Ser­vi­ce), del PaaS (Plat­form as a Ser­vi­ce) in cui le tec­no­lo­gie ten­do­no a diven­ta­re dei ser­vi­zi ero­ga­ti in remo­to il CPS diven­ta la nuo­va for­ma di ser­vi­zio, KaaS ( Kno­w­led­ge as a Ser­vi­ce), pre­mia­ta come uno dei ser­vi­zi più inno­va­ti­vi di Euro­pa, in cui alla Con­su­len­za ICT vie­ne affian­ca­ta anche la con­su­len­za sul­la Inno­va­zio­ne, Inter­na­zio­na­liz­za­zio­ne e sul Mar­ke­ting Vira­le.
Come nasce il CPS ? Nel lon­ta­no anno 2000, esi­ste­va il pro­ble­ma del Mil­le­nium Bug, che è sta­ta una gran­de oppor­tu­ni­tà per tut­te le impre­se del set­to­re infor­ma­ti­co per rin­no­va­re tut­to il par­co instal­la­to soft­ware e hard­ware del­la pro­pria clien­te­la. In un con­te­sto cao­ti­co, in cui tut­ti cor­re­va­no al fine di evi­ta­re i cata­stro­fi­ci dan­ni” deri­van­ti dal­lo 00” che sareb­be sta­to con­fu­so con il 1900” anzi­ché con il 2000” dai siste­mi infor­ma­ti­ci dell’epoca, poca atten­zio­ne veni­va posta alla pro­get­ta­zio­ne e rea­liz­za­zio­ne di siste­mi infor­ma­ti­ci e tec­no­lo­gi­ci sca­la­bi­li nel tem­po e che aves­se­ro garan­ti­to anche un miglio­ra­men­to dei mar­gi­ni di pro­fit­to e un abbat­ti­men­to dei costi. L’unica pos­si­bi­li­tà che le impre­se ave­va­no in quel perio­do per inve­sti­re in tec­no­lo­gia in manie­ra otti­ma­le era quel­la di assu­me­re degli spe­cia­li­sti che comun­que non avreb­be­ro coper­to tut­te le neces­si­tà azien­da­li. In quel­lo sce­na­rio la SMS Engi­nee­ring si pro­po­se con una idea inno­va­ti­va, il CPS ! L’ impren­di­to­re pote­va acqui­sta­re un pac­chet­to pre­pa­ga­to di 60 ore attra­ver­so il qua­le uti­liz­za­re a richie­sta tut­ti gli inge­gne­ri dell’azienda.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *